Emys orbicularis

Linneo - 1758

Specie difusa in Europa, Nord Africa e Medio Oriente.

DIMENSIONI MAX MASCHIO: fino a 13 cm circa;
DIMENSIONI MAX FEMMINA: fino a 20 cm circa;

CARAPACE: di forma ellessoidale con puntini o striature gialle su fondo marrone-nero. In alcuni esemplari generalmente anziani la colorazione appare unifomemente scura, tanto da presentarsi quasi nera;

PIASTRONE: generalmente giallo, a volte presenta delle macchie nere non sempre disposte in modo simmetrico;

CUTE: di colore nero con puntini gialli sia sugli arti sia sul capo;

DIMORFISMO SESSUALE: le femmine presentano un carapace più bombato dei maschi. Questi ultimi presentano uno coda più lunga delle femmine e l'apertura cloacale appare spostata verso la punta della coda;

CICLO VITALE e RIPRODUTTIVO: queste tartarughe crescono molto lentamente e raggiungendo la maturità sessuale già a 10-15 anni. L'accoppiamento avviene con più frequenza all'uscita dal letargo invernale e dalla fine della primavera fino a tutta l'estate le femmine depongono più volte 8-10 uova in una buca scavata non distante dalla riva. I piccoli nascono dopo circa tre mesi, ma in assenza dell'umidità che permette loro di uscire alla luce, essi possono nascere all'interno del nido e restarvi fino alle prime piogge primaverili. I neonati presentano una colorazione generale bruna con macchiline gialle.

ALIMENTAZIONE: specie cacciatrice che si nutre in acqua prediligendo piccoli pesci, insetti acquatici, chiocciole e girini;

STATUS e PROTEZIONE : in Europa queste tartarughe venivano pescate e commerciate a scopo culinario dal Medioevo fino agli inizi del secolo scorso. Oggi la specie soffre della frammentazione e della alterazione degli habitat e della competizione con fauna ittica esotica come le tartarughe palustri americane. Le Emys sono oggi tutelate da varie normative che generalmente fanno riferimento alla Convenzione di Berna.

CARAPACE Eo MASCHIO ADULTO

PIASTRONE Eo MASCHIO ADULTO

LA CUTE DEL CAPO E DEGLI ARTI è CARATTERIZZATA DA PUNTINI GIALLI SU FONDO BRUNO

INDIETRO

 

ACQUATICHE

 

EMYS SCHEDA

NOTE EDITORIALI - TARTOOMBRIA: IL SITO DI RIFERIMENTO PER I "TARTAMANTI" UMBRI - FOLIGNO (PG) - INFO@TARTOOMBRIA.ORG