EMYS ORBICULARIS (Linnaeus, 1758)

CLASSIFICAZIONE

Il genere Emys, in base a ritrovamenti fossili in Europa centrale, risalirebbe al Pliocene (10 milioni circa di anni fa) e il suo areale di distribuzione comprendeva molte regioni del nostro continente dalle quali poi è sparita nel tempo a causa delle variazioni climatiche, della perturbazione dell’habitat e della caccia sfrenata dei secoli passati quando veniva utilizzata in grandi quantità a scopi culinari durante i periodi di digiuno.


ORDINE

TESTUDINES

SOTTORDINE

CRIPTODIRA

FAMIGLIA

TESTUDINIDAE

GENERE

EMYDIDAE

SPECIE

EMYS ORBICULARIS

 

DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA

Occupa un vasto areale di distribuzione che comprende tutte le regioni centro-meridionali d’Europa comprese Sardegna e Corsica e si spinge ad oriente fino alla Turchia e all’Iran. E’ tra le tartarughe acquatiche che meglio sopportano le basse temperature e la troviamo in regioni dell’est Europa fino alla Lettonia e alla Lituania. Inoltre la ritroviamo nelle regioni settentrionali dell’Africa dal Marocco alla Tunisia.

SCHEDA DELLA SPECIE

EMYS IN UMBRIA

TARTE REGIONALI

NOTE EDITORIALI - TARTOOMBRIA: IL SITO DI RIFERIMENTO PER I "TARTAMANTI" UMBRI - FOLIGNO (PG) - INFO@TARTOOMBRIA.ORG