TARTITALY… il Blog fotografico di Tartoombria

Sito di allevamento, esperienza, accoglienza e ricerca dedicato alle tartarughe

Deposizioni record

by Lorenzo - luglio 23rd, 2012.
Filed under: Riproduzione, Testudo hermanni, Testudo ibera.

Questa stagione riproduttiva è stata particolarmente fecoda: tante uova e tante riproduzioni!

La maggior parte delle hermanni ha deposto 3 volte, mentre 2 femmine anziane sono arrivate addirittura a 4 deposizioni per un totale di circa 20 uova ciascuna.

L’ibera della foto ha deposto in 3 volte circa 30 uova: la qualità dell’immagine è bassa in quanto è tratta dalle riprese delle telecamere di videosorveglianza dei recinti che da qualche anno sfrutto anche per monitorare le deposizioni.

Devo ammettere che il numero delle nascite mi preoccupa un po’ se penso all’onere di spesa correlato all’obbligo di chippaggio entro il primo anno.

1 Response to Deposizioni record

  1. Confermo, Lorenzo. Qui da me ho avuto un incremento del 50% nel numero di uova, con per altro i medesimi riproduttori degli ultimi 3 anni. Unica differenza è il fatto che con il passare degli anni le giovani femmine si assetano su numeri più alti di uova, ma certamente quest’anno è realmente eccezionale. Io lo ricollego, come successe nel 2004, ad un inverno lungo e freddo che ha permesso alle femmine di consumera molto meno riserve. Infatti le riserve delle femmine vengono immagazzinate nella gran massa di uova che hanno. Più è alta la temperatura, maggiore sarà il dispendio energetico, maggiore il consumo delle riserve immagazzinate nelle uova, fatto questo che pregiudica il numero di uova e deposizioni. Tra i miei animali, graeca ed hermanni hanno deposto praticamente tutte 3 volte, fanno eccezione le boettgeri che hanno invece deposto una media di 1 volta a femmina. Le hercegovinensis, che sembra possano essere addirittura una specie a sé, hanno deposto 2 volte, quando generalmente la regola è una deposizione. Oltre la metà delle femmine di marginata ha deposto 4 volte ed almeno 4 femmine hanno raggiunto e superato le 50 uova con una media di 35 uova. Se tu sei preoccupato, Lorenzo, io già sono nel panico, visto che la percentuale di schiusa si sta dimostrando molto elevata. Adesso però stiamo a vedere come si comporteranno il prossimo anno. Certamente un’annata come questa ha dato fondo ai follicoli ovarici e potrebbe determinare una comprensibile contrazione della fertilità nei prossimi anni. Stiamo a vedere…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.