TARTITALY… il Blog fotografico di Tartoombria

Sito di allevamento, esperienza, accoglienza e ricerca dedicato alle tartarughe

Nascite in natura in PACA

by Aline - settembre 2nd, 2011.
Filed under: Riproduzione.

Siamo da me in pieno periodo di nascite in natura, poiché hanno cominciato il 7 agosto e oggi ho avuto la gioia di vedere una piccola boettgeri uscire dall’uovo. Era la quinta della deposizione e gli altri sono nati due giorni fanno. Aveno tolto quest’uovo non ancora schiuso dall’nido dopo la schiusura degli altri quatro, perché c’erano formiche che si aggiravano intorno.

Quest’ultimo piccolo é per me il piu carino perché ha un bello colore giallo chiaro contrastato dal colore scuro intorno alle scaglie.

Tutti sono piuttosto  piccoli perché la mamma é giovane e depone molti uova in questa deposizione ce n’erano 7 fra cui un piccolo morto nell uovo e uno chiaro, i loro pesi vanno da 8 a 11 gr. Vi mostro delle foto

Non vogliono mostrare il loro piastrone !

Ecco il mio piccolo preferito appena nato

5 Responses to Nascite in natura in PACA

  1. Che bella colorazione il piccolino!

    Certo che c’è una bella variabilità per essere tutte figlie della stessa mamma: non c’è un piccolo uguale all’altro!

    Poi i colori sono molto scuri, anche i piastroni, mi piacciono le boetgerii scure.

    Sono molte le Thb con colori scuri e sono bellissime, ma spesso vengono erroneamente scambiate per ibridi con Thh.

  2. Per me é piuttosto il contrario, preferisco le boettgeri chiare ;-)))
    é perché questo piccolino mi piace tanto.
    Oggi abbiamo un po di pioggia e spero di vedere nuovi piccoli uscire di terra. La femmina boettgeri ha fatto tre deposizioni ma non so dove si trova la terza, sarà la sorpresa.

  3. Ciao Aline e bentornata sul blog!
    Sono veramente stupita delle tue nascite sul terreno così precoci.e. Utilizzi una serra per la deposizione, in modo che le uova stiano più al caldo?
    Le mie quest’anno hanno iniziato tardissimo a nascere, purtroppo solo da domenica scorsa, grazie alle piogge, ma credo che dipenda dal terreno ancora troppo duro, nonostante le mie frequenti aggiunte di sabbia.

  4. Ciao Vale e grazie per la tua accoglienza !
    Effettivamente quest’anno eccezionalmente le nascite sono state precoci ma non uso nessuna serra. Pero penso che questo sia dovuto al posto dove le deposizioni sono state fatte perché tutte sono state fatte in parti dei recinti esposti al sud-ovest e quest’estate benché il mese di luglio non é stato bellissimo, maggio e giugno sono stati caldi e anche agosto.
    E vero che la durezza del terreno non facilita le sciusure e che la pioggia le aitua spesso.
    Qui abbiamo anche avuto una forte pioggia domenica scorsa e oggi sono usicite ancora quatro piccole testuto hermanni.
    E per noi tutti appassionati di tartarughe questo periodo delle nascite é un grande momento di felicità e ti auguro di avere molti piccoli, non dovrebbero tardare ;-))

  5. Anche se si sono abbassate un po’ le temperature, da me non è ancora piovuto e niente nascite in terra… anche le grandi sono ancora abbastanza restie ad uscire dalle tane.

    Tutte attendono la pioggia che a quanto pare si farà ancora un po’ attendere!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.