TARTITALY… il Blog fotografico di Tartoombria

Sito di allevamento, esperienza, accoglienza e ricerca dedicato alle tartarughe

Nascita Emys… finalmente

by Lorenzo - marzo 23rd, 2010.
Filed under: Emys orbicularis, Letargo, Riproduzione.

Oggi, in questo tiepido inizio di primavera, dopo tanta attesa, sono arrivate anche le nascite delle Emys orbicularis.

 nascita_emys1

Durante i lavori di pulizia, vicino alla vasca delle Emys un piccolo cammina sull’erba e poco più in là un buchino nel terreno.

 nascita_emys4

Sotto terra ce n’erano altre due, minuscole, e son rimaste li nel terreno secco e freddo tutto l’inverno. Il loro nido non era poi tanto distante da quello delle piccole Trachemys nate a San Silvestro: Nascite in terra in pieno inverno!

 nascita_emys5

Una delle piccole era ancora nell’uovo, ma i loro ombelichi sono completamente chiusi: questo fa pensare che siano nate in autunno e poi siano rimaste lì ferme nel nido, in letargo, fino ad oggi.

nascita_emys2 

nascita_emys3

Meravigliosa natura!!!

16 Responses to Nascita Emys… finalmente

  1. Semplicemente bellissime :-)

  2. Lorenzoooooo! Evvivaaaaaaaa! Immagino l’emozione. Quest’anno abbiamo condiviso anche questo fantastico evento. Il 28 febbraio nel terreno ne ho trovato altre due: come le tue probabilmente hanno trascorso l’inverno sotto il terreno, solo che purtroppo io non sono riuscita ad individuare il sito di deposizione.
    Sono identiche alle mie, così minuscole. Una di quelle nate il 20/02 pesava 3gr, mentre l’altra 5gr. Non è mia abitudine pesarle, ma le dimensioni così ridotte mi hanno incuriosita. Le mie per ora mangiano voracemente le larve di Chironomus, disdegnano i gamberetti freschi (sminizzati) e assaggiano i latterini (anch’essi sminuzzati), mentre quella nata ad ottobre, che è cresciuta parecchio, adesso inizia a gradire molto anche i pesci e a mangiucchiare i gamberetti (nei primi mesi mangiava solo Chironomus). Comunque dimenticavo la cosa più importante: congratulazioniiiiiiiiiii!

  3. Mi correggo, il 28/02 e non il 20/02.

  4. che meraviglia!!complimenti lorenzo!!

    Pensare che abbiano passato l’inverno nell’uovo,ci fà riflettere su quanto,esserini così miniscoli,siano forti!!

    non vedo lora di vedere dal vivo quelle di Vale.

  5. Vale, non sapevo delle altre piccole: ora potremo confrontare i dettagli di crescita!

    Presto le peso e le misuro.

  6. Auguri!
    Sai l’orrigine dei i adulti?
    Qui oggi ho messo le Testudo fuori per la prima volta dopo l’inverno.
    So che aspetti anchora le foto delle marokkensis.
    Cierchero di farle questo finesettimana.
    Il 17 Aprile faro una conferenza su l’hermanni hermanni in natura al tartaclub Olandese en Belga.

  7. Sono bellissime…auguri a tutti e due allora, anzi, congratulazioni per i lieti eventi!!! Chissà che anche io prima o poi non trovi in giro qualcuno di questi gioiellini…le mie emys, maschio e femmina sono perennemente attaccati !!!!

  8. Laurens forse la tua domanda è rivolta a Lorenzo, comunque ti rispondo anch’io per quanto mi riguarda: le mie Emys sono della Sardegna. Questo è l’articolo sulla nascita: http://www.tartoombria.org/blog/?p=991

  9. Laurens si tratta di E. o. galloitalica: i genitori sono piuttosto anzianotti e a dire il vero non speravo più che quelle due vecchie femmine riuscissero ancora a deporre.

    Dopo tanti anni di isolamento sono tornate ad accoppiarsi due anni fa e lo scorso anno solo una delle due ha deposto: spero arrivino quest’anno nuovi piccoli!

    Vale ho pesato i piccoli: 3g. 4g. e 5g. posto le foto!

  10. Laurens qui non tutte le tarte sono ancora sveglie, ma si tratta veramente di ore!

    Attendiamo curiosi le immagini delle marokkensis e a questo punto anche qualche dettaglio sulla conferenza del mese prossimo:magari farai un riassunto per noi del Blog!?!

  11. Vale,

    Che bell cucciolo ;-P

    Ho visto le Emys in Sardegna…ma non sono riuscito a fotografarle da vicino..
    Appartengono alla sottospecie capolongoi.
    Sono curioso come le tieni.

  12. Lorenzo,

    Io le ho fatto fare il letargo in mansarda. Oggi faceva quasi 20 gradi e si sono presi il primo sole.
    Forte che le Testudo anchora dormano e le Emys nascono…non me lo immaginavo.

    Non so se per voi e tanto interessante un riassunto perche siete gia esperti!!!

  13. Le tengo in un laghetto molto ricco di vegetazione, aprirò un post con le foto.

  14. Benvenuta nel Blog Carmen,
    se queste sono le premesse presto vedremo anche i tuoi piccoli, ma queste Emys sono veramente furbette: né io né Vale siamo riusciti a vederle deporre!

    Quindi vediamo chi le becca per primo!!!

    Teniamoci aggiornati.

    Vale il tuo laghetto è veramente splendido!

  15. Laurens,
    sei troppo fiducioso nelle nostre capacità: in realtà penso che con questi animali non si sia mai abbastanza esperti…

    … non si finisce mai di imparare!!!

  16. Speriamo Carmen! Oramai anche le tue dovrebbero essere abbastanza mature sessualmente.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.