TARTITALY… il Blog fotografico di Tartoombria

Sito di allevamento, esperienza, accoglienza e ricerca dedicato alle tartarughe

Emys salentine (Foto di T. Fattizzo)

by Lorenzo - dicembre 26th, 2009.
Filed under: Emys orbicularis, Identificazioni, Pdf & Documenti, Puglia.

Ringraziamo Tiziano Fattizzo per averci inviato questo materiale interessantissimo sulle Emys pugliesi: tra le poche popolazioni italiane ad essere oggetto di studi, ricerche e seri progetti di salvaguardia.

Foto di Emys salentine_fc

Foto di Emys salentine_fp

Foto di Emys salentine_mc

Foto di Emys salentine_mp

Foto di Emys salentine

… La sottospecie hellenica, a cui appartengono gli esemplari salentini, presenta maschi con un piastrone più scuro che nelle femmine che lo hanno in maggioranza completamente giallo; un evidente dimorfismo sessuale nella colorazione dorsale della testa e dell’iride: i maschi hanno una testa reticolata con una colorazione tendente al marrone mentre gran parte delle femmine hanno il dorso della testa più scuro con piccole macchie gialle e rotonde…

MINIGUIDA alle Emys del litorale brindisino

TIZIANO FATTIZZO – Morphological data and notes on natural history of pond turtles Emys orbicularis (Linnaeus, 1758) of southern Apulia (Italy) – Rev. Esp. Herp. (2008) 22:23-32



3 Responses to Emys salentine (Foto di T. Fattizzo)

  1. Sono diversissime dalle mie galloitalita di ceppo sardo… o capolongoi? Secondo le tesi più accreditate e gli studi più recenti si tratterebbe di galloitalica.
    Comunque le differenze sono molto evidenti.

  2. tiziano complimenti per i lavori svolti!
    nella mia (modesta)esperienza ho notato tre colorazioni diverse nelle emis sicule
    di solito i maschi sono molto scuri, con capo e carapace nero con pochi punti gialli ma ben marcati. poi ho notato che alcuni esemplari (sia maschi che femmine) hanno una colorazione di fondo verde che vira quasi al giallo marroncino con puntini sul carapace che possono anche essere scuri.
    poi ricordo anche qualche esemplare con con carapace completamente marrone
    so che la mia descrizione non è molto esauriente, ma non allevo acquatiche… spero al piu presto di fare qualche scatto da mostrarvi

  3. Giuseppe, sarebbe molto interessante poter osservare qualche immagine delle Emys siciliane che nel 2006 vennero descritte come sottospecie:

    Uwe Fritz1, Stefania d’Angelo2, Maria Grazia Pennisi3, Mario Lo Valvo4 Variation of Sicilian pond turtles, Emys trinacris – What makes a species cryptic? Amphibia-Reptilia 27 (2006): 513-529

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.