TARTITALY… il Blog fotografico di Tartoombria

Sito di allevamento, esperienza, accoglienza e ricerca dedicato alle tartarughe

Schiuse

by Lorenzo - novembre 17th, 2009.
Filed under: Patologie, Riproduzione, Tartagiardini & Allevamenti storici, Tecnica, Testudo hermanni, Testudo ibera.

Qualche foto di un po’ di tempo fa!

DSC_2066

Le uova grandi sono di ibera, mentre il piccolo in alto è di hermanni…

DSC_2067

… anche se in passato non si badava molto alla promiscuità tra specie diverse, e tuttora in alcuni allevamenti ormai datati tale promiscuità perdura senza ormai grandi pericoli per le tarte allevate, tartarughe di specie diverse non andrebbero allevate insieme e le loro uova dovrebbero essere incubate separatamente.

DSC_2068

La separazione di specie diverse è fondamentale soprattutto in presenza di individui di nuova acquisizione: esemplari apparentemente sani potrebbero veicolare patologie letali per altre specie.

DSC_2069

Quando le tartarughine delle uova in incubatrice forano il guscio non è una cattiva idea quella di porle su un fondo di fieno o torba umida: durante le prime ore le piccole sono leggermente deformi e molto goffe, pertanto un substrato ricco di appigli evita i frequenti ribaltamenti e agevola i movimenti.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.